UmbriaEnsemble – Ministero della Difesa – C.U.F.A. Roma

UmbriaEnsemble – Ministero della Difesa
Martedì 8 Marzo, ore 20.00
C.U.F.A. Roma, via XX Settembre

“L’Altra Metà del Cielo”

 

                 Cos’hanno in comune tra loro il Canto della sposa, una Donna abitata di memoria, il Pianto della Madonna, un Amore a prima vista ed un incoraggiamento a vivere la vita nella sua pienezza e senza paure? Hanno in comune le mille variegate prospettive di quell’inafferrabile e complesso universo che si chiama Donna. E a questo universo traboccante di energia, positiva e costruttiva come solo l’energia dell’Amore può essere, l’attenzione di un solo giorno sul calendario sta sempre più stretta.
Tuttavia l’8 Marzo è, almeno, il giorno in cui molti occhi, cuori e coscienze si volgono a considerare questo incontenibile vulcano di passione e tenerezza, coraggio e serenità che la donna in ogni sua età misteriosamente, singolarmente, incarna. Un’occasione, dunque, la ricorrenza dell’8 Marzo, anche per svelare aspetti e figure ingiustamente neglette dell’universo femminile.

                 Donne che con lucida determinazione hanno combattuto la loro quotidiana battaglia armate del loro talento, oltre che di penna, carta e partiture dove hanno fissato capolavori – poetici e musicali – che spesso, per vedere la luce, hanno dovuto essere pubblicati con uno pseudonimo maschile, ovvero restare confinati in un limbo dal quale solo oggi cominciamo a realizzarne l’intrinseco valore, insieme all’influenza su quel mondo maschile che non poteva accettarne la presenza, ma che non poteva tuttavia farne a meno.

                 Donne come Fanny Mendelssohn, pianista e compositrice, sorella del più famoso Felix che non disdegnava di pubblicare a suo nome composizioni dell’altrettanto talentuosa sorella; donne come Nadia Boulanger, docente di composizione, mentore di più d’una generazione di illustri musicisti – da Leonard Bernstein ad Astor Piazzolla; da Aaron Copland, a Philip Glass, Quincy Jones, Herbie Hancock…- ma anche prima donna sul podio di grandi orchestre americane. Una figura chiave del Novecento musicale, e tuttavia ignota ai più.

                 Martedì 8 Marzo, a Roma, UmbriaEnsemble porta in scena “L’Altra Metà del Cielo- Parole e Musiche di Donne tra Ottocento e Novecento”, con la voce di Paola Gassman, il violoncello di Maria Cecilia Berioli ed il pianoforte di Leonora Baldelli. Condotto sulle ali dell’Arte, della Musica e della Poesia, un viaggio, dai colori spesso sorprendenti, all’interno di quella dimensione femminile dove la donna è soggetto ma anche oggetto della creazione artistica; obiettivo, ideale, realtà sublimata la cui esistenza si declina nelle forme meno auliche e nobili dell’oppressione, della negazione, dell’oblio.

 

umbriaensemble.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Solisti di chiara fama e cameristi di alto spessore artistico che possono vantare esperienze e riconoscimenti considerevoli in ambiti linguistici classici ed innovativi.
    UmbriaEnsemble si presenta come un ensemble di alta qualità artistica e costante ricerca musicale.

    TELEFONO

    +39 075 35211

    WHATSAPP

    +39 346 722 0640

    EMAIL

    info@umbriaensemble.it

    PEC

    info@pec.umbriaensemble.it

    Newsletter