UmbriaEnsemble 4Kids

UmbriaEnsemble – UmbriaEnsemble 4Kids

23, 24, 25 Maggio 2022, ore 8:30/12:30

Bosco Didattico di Ponte Felcino, Perugia

“La Natura dell’Arte”

              Potrebbe essere una fiaba, o anche un sogno. Sicuramente è un miracolo che si rinnova e che non finisce mai di sorprendere ed incantare. L’albero che si trasforma in strumento musicale, un cuore pulsante del regno vegetale che diventa anima vibrante del regno dei suoni, è la testimonianza non solo ideale, ma anche tangibile, della contiguità tra Natura ed Arte.

              Bellezza, vitalità e valore che non sfioriscono nel tempo, ma che si saldano in un circolo virtuoso infinito: l’albero offre il suo legno alla costruzione degli strumenti musicali, e l’Arte dei suoni alla Natura si ispira cantandola ed esaltandola. Un cerchio magico nel segno della bellezza e del rispetto ambientale che mai come oggi è importante far conoscere, e dunque far amare alle giovani generazioni.

              Con il progetto La Natura dell’Arte, giunto quest’anno alla sua decima edizione – con le ultime due realizzate solo in modalità virtuale per le note ragioni legate alla pandemia – UmbriaEnsemble si è posta l’importante obiettivo di testimoniare e trasmettere alle donne e agli uomini di domani esperienze e tradizioni che ritmi e stili di vita della nostra cultura hanno cacciato dalla porta, magari per reintrodurli come surrogato dalla finestra. Meglio, dunque, andare alle radici – è proprio il caso di dire – ad esplorare le connessioni profonde che legano Natura ed Arte.

              Una serie di incontri dedicati agli studenti delle scuole umbre accoglierà, in questa prima tranche, qualche centinaio di giovani al Bosco Didattico di Ponte Felcino, sulle rive del Tevere, ai piedi di Perugia. Qui, seguendo un percorso opportunamente articolato secondo tempi e sequenze logiche, i giovani potranno vedere gli alberi sotto una luce nuova: quella dell’utilizzo in liuteria. L’abete, ovvero il nostro più comune albero di Natale, diventerà un giorno un violino; il bosso che orna viali e giardini, le sue piccole parti. Noce, ciliegio, pero e melo, insieme ai loro squisiti frutti, daranno anche le tavole che risuonano nelle sale da Concerto. Una magia che si fa realtà nel Bosco di Perugia, con la visita agli alberi; la presentazione in video di tutte le fasi della trasformazione del legno in strumento musicale; la presenza di Maestri liutai che mostrano il loro lavoro ed i loro antichi (e sempre attuali) strumenti; e, infine, il Concerto di Musica dal vivo con quegli strumenti musicali nati dagli alberi appena visitati e ormai trasformati.

               Magia nella magia, verranno eseguiti i capolavori cameristici per archi e chitarra di Niccolò Paganini, il cui straordinario virtuosismo appariva all’epoca frutto di ultraterrene complicità. E in questo continuo rimando tra terreno ed ultraterreno che salda Natura ed Arte, sta il cuore del messaggio contenuto nel progetto di UmbriaEnsemble, sostenuto dall’Associazione La Felciniana, la Fondazione Guglielmo Giordano e l’Associazione Nazionale Liuteria Artistica Italiana. Molte le radici che si intrecciano sotto terra, ma tutte si slanciano verso il cielo.

 

umbriaensemble.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Solisti di chiara fama e cameristi di alto spessore artistico che possono vantare esperienze e riconoscimenti considerevoli in ambiti linguistici classici ed innovativi.
    UmbriaEnsemble si presenta come un ensemble di alta qualità artistica e costante ricerca musicale.

    TELEFONO

    +39 075 35211

    WHATSAPP

    +39 346 722 0640

    EMAIL

    info@umbriaensemble.it

    PEC

    info@pec.umbriaensemble.it

    Newsletter